Barolo Riserva Pianpolvere Soprano Bussia 2010

La 2010, tra le colline di Langa, rientra in quella ristretta cerchia di grandi annate. Alla bellezza del clima si è aggiunto il talento dei cru compreso dal proprio interlocutore con una consequenziale, straordinaria ed eloquente espressione dei suoi tratti. È quanto accaduto in quel Pian della Polvere già menzionato da Renato Ratti nella sua mappa (un lavoro preparatorio alla definizione delle odierne UGA) oggi nota come Pianpolvere Soprano, di proprietà dal 1998 di Rodolfo Migliorini, già all’opera alla Poderi Rocche dei Manzoni… Articolo completo

Fonte: repubblica.it