Da Cantina Rotaliana un TrentoDoc R Riserva Brut da menzione

Il Trentino si conferma come uno dei territori più vocati alla migliore spumantistica Metodo Classico, in un testa a testa – spesso superandola – con la culla di questi vini, la regione della Francia settentrionale di Champagne e il TrentoDoc R Riserva Brut della cantina Rotaliana ne è uno degli esempi. Il TrentoDoc R Riserva Brut è uno spumante classico nel più ampio senso che oltre ad utilizzare il Metodo Classico della rifermentazione sui lieviti in bottiglia, utilizza un assemblaggio in percentuali variabili a seconda delle annate di uve Chardonnay e di Pinot Nero. Ne deriva un vino spumante che combina freschezza alla mineralità, note dolci a gusti setosi con un tocco di tostatura, dove la struttura del Pinot Nero ha la meglio sui sentori più delicati tipici dello Chardonnay… Articolo completo
Fonte: ilnordestquotidiano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *