Da dove viene e come si produce il caffè che beviamo ogni mattina

Dieci cose da sapere per conoscere, scegliere e apprezzare ancora di più la bevanda scura e corroborante che sorbiamo avidamente ma che non conosciamo a fondo. Compreso il nuovo luogo dove scoprire tutto questo. Lo beviamo compulsivamente, ne abbiamo fatto un’emblema di italianità, lo gustiamo a tutte le ore ma non sempre ci è chiaro dove si coltiva e come si produce. Ecco svelati tutti i passaggi, grazie alla visita alla nuova fabbrica esperienziale della linea 1895 Coffee designers, nuovo brand di Lavazza che promette di farci gustare le migliori espressioni di questo grande patrimonio del mondo.
Qual è l’origine del caffè
Ci sono cinque specie diverse di caffè: arabica e robusta sono le più conosciute, ma esistono anche liberica, Eugenoides e Anthony, ancora da scoprire per l’utilizzo nella bevanda. Ogni specie, poi, ha differenti varietà, e per ogni varietà ci sono differenze ulteriori a seconda dall’origine geografica di provenienza delle bacche. Le più aromatiche e pregiate? Vengono innanzitutto dallo Yemen, il luogo dove il caffè ha avuto origine. E poi da Kenia, Brasile e Colombia… Articolo completo
Fonte: linkiesta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *