Due Sorbara di Chiarli incoronati tra i vini eccellenti

Com’era la storia che il lambrusco era un vino solo commerciale? Non di qualità? Negli anni la storia è cambiata e si è ribaltata e il rosso che nasce tra i filari della nostra terra è diventato un’eccellenza brindando a continui riconoscimenti. L’ultimo è firmato dalla storica Cantina Cleto Chiarli con due Sorbara incoronati tra i vini italiani eccellenti. Vinibuoni d’Italia 2022. la guida del Touring Club Italiano, ha assegnato la corona, il massimo riconoscimento a due Lambrusco di Sorbara in purezza prodotti nella Tenuta Sozzigalli della dinasty Chiarli. I due vini sono il Lambrusco di Sorbara Doc Lambrusco del Fondatore 2020 e il Lambrusco di Sorbara Doc Vecchia Modena Oremium Mention Honorable 2020. La guida giudica il territorio e la tipicità, valutando solo vini da vitigni autoctoni, che sono presenti in Italia da almeno trecento anni. Gli ottanta degustatori riuniti in 21 commissioni hanno selezionato 904 etichette finaliste, ispirate alla tradizione enologica italiana… Articolo completo
Fonte:https://gazzettadimodena.gelocal.it/modena/cronaca/2021/09/04/news/due-sorbara-di-chiarli-incoronati-tra-i-vini-eccellenti-1.40668753