È Davide Oldani a firmare il nuovo numero de La Cucina Italiana

La direzione del nuovo numero de La Cucina Italiana, in edicola dal 5 agosto, è affidata a Davide Oldani. È allo chef lombardo che Massimo Bottura, direttore del numero di luglio, passa il testimone di ambasciatore per promuovere l’ambizioso progetto di comunicazione volto a sostenere il valore universale della cultura gastronomica del nostro Paese. Una grande iniziativa corale, lanciata dalla testata il mese scorso, per sostenere la candidatura della nostra cucina quale patrimonio immateriale dell’umanità all’Unesco. La storia di Davide Oldani è l’ispirazione per un nuovo grande numero, il secondo di questa speciale collezione. Un ricettario realizzato nella cucina di redazione con le ricette di casa create dal cuoco del ristorante D’O, un viaggio tra i sapori di Forte dei Marmi in compagnia degli amici di Davide (tra cui il francese pluristellato Yannick Alléno), gli artigiani del territorio, dalla Lombardia alla Toscana fino alla Sardegna… Articolo completo
Fonte: wired.it