Falso vino ‘Doc Bolgheri Sassicaia’, due arresti e 11 indagati

Firenze, 14 ottobre 2020 – Una contraffazione, organizzata a livello internazionale, del vino toscano ‘Doc Bolgheri Sassicaia’, uno dei vini italiani più pregiati al mondo, è stata scoperta dalla guardia di finanza di Firenze. L’inchiesta, coordinata dalla procura del capoluogo toscano, ha portato agli arresti domiciliari due imprenditori lombardi mentre sono 11 gli indagati a vario titolo per contraffazione internazionale del marchio e dell’indicazione geografica e ricettazione. Il giro d’affari, si spiega dalle fiamme gialle, sarebbe stato stimato in circa 400.000 euro al mese. Nell’ordinanza emessa dal gip Giampaolo Boninsegna, si rileva che “sussiste anche l’aggravante della organizzazione stabile, giacche’ le attivita’ osservate sono poste in essere in maniera sistematica, cioe’ con carattere stabile e non occasionale, nonche’ in maniera organizzata, con preordinata pianificazione di medio termine e nella prospettiva di un ulteriore sviluppo, per il futuro, per l’esito positivo conseguito”… Articolo completo
Fonte: lanazione.it 

1 thought on “Falso vino ‘Doc Bolgheri Sassicaia’, due arresti e 11 indagati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *