Fattoria di Bacchereto: la meraviglia del Carmignano

Fu Cosimo III de’ Medici a pubblicare i primi Bandi sul vino e con quello del 24 settembre 1716 delimitò le zone di produzione del Chianti, del Pomino, del Valdarno di Sopra e del Carmignano. Questo bando costituisce uno dei primi esempi di delimitazione della zona di origine dei vini in base alla qualità dei prodotti dei territori citati. Nello stesso periodo storico, in ambito europeo, si gettano le fondamenta per la nascita di quelle che saranno le denominazioni dell’enologia mondiale.La bellezza e la qualità di una delle zone individuate da Cosimo de’ Medici è proprio quella di Carmignano dove sorge la Fattoria di Bacchereto. Su una collina tra i 180 e i 300 mt di altitudine, troviamo la Fattoria che sin dal 1920 apparteneva alla famiglia di Maria Rossella Bencini, oggi, la titolare… Articolo completo

Fonte: arteventinews.it