Full Nerd #1, la prima birra creata dall’intelligenza artificiale (che pare non sia niente male)

L’ha realizzata il programmatore Nvidia Eric Boucher tramite l’utilizzo del deep learning. È una bionda con «un piacevole aroma di luppolo fresco» e una gradazione del 5,2%. Eric Boucher, programmatore e sistemista di Nvidia, ha due grandi passioni: l’alta tecnologia e la birra artigianale. Così ha provato a fonderle l’una con l’altra, dando vita a un esperimento senza precedenti. Ne è risultata Full Nerd #1, la prima «bionda» mai creata dall’intelligenza artificiale. Sì perché l’uomo, alla ricerca di una nuova ricetta da testare in prima persona, ha pensato proprio di chiedere aiuto al deep learning per trovare il mix perfetto. Ha quindi inserito più di cento ricette tratte da MoreBeer.com nel software Textgenrnn, una rete neurale che assembla i dati alla ricerca delle combinazioni migliori. In questo modo, grazie anche al contributo di una Gpu Titan V targata proprio Nvidia, il sistema è stato in grado di individuare 10 possibili ricette, tutte inedite e molto varie… Articolo completo
Fonte:  corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *