I percorsi del vino consigliati per il turismo nella Fase2 in Piemonte

Nessuna regione in Italia è paragonabile alla combinazione piemontese di vini pregiati, gastronomia e splendida campagna, situata ai piedi delle Alpi. Sarebbe abbastanza facile trascorrere un intero viaggio vagando tra i vigneti da cartolina e le celebri cantine delle Langhe, le cui colline producono alcuni dei più grandi e strutturati vini rossi del mondo, il Barolo e il Barbaresco, nonché il Nebbiolo, il Barbera e il Dolcetto. Il paesaggio dei vigneti è unico e così perfetto, che nel 2014 ha raggiunto l’onore assoluto di essere aggiunto all’elenco esclusivo dei siti patrimonio mondiale dell’Unesco… Articolo completo

Fonte: infovercelli24.it