La birra dopo l’allenamento è meglio degli integratori

Se dopo l’allenamento, la corsetta, il giro in bici o la partita a calcetto vi concedete una birra con gli amici e compagni non sentitevi in colpa. Anzi, state facendo la cosa giusta. Sì perché tra i numerosi benefici della birra (protegge dai rischi cardiovascolari, preserva il colesterolo buono ed è anche anti-infiammatoria, senza contare che ha di media solo 35 calorie su 100 gr), il «terzo tempo» è un toccasana: oltre che solleticare il palato, infatti, appaga anche l’apporto di sali minerali. Lo dicono alcuni illustri insospettabili, come il medico della Nazionale italiana, che ha raccontato che durante i ritiri della Nazionale un po’ di birra ai calciatori è concessa… Articolo completo

Fonte: gqitalia.it