Langhe in bici: sette itinerari tra vino, castelli e paesaggi letterari

Su e giù per le colline, su due ruote, in Bassa e Alta Langa, tra castelli, borghi arroccati e vigneti. Le Langhe in bici sono un vero spasso per le gambe e per gli occhi. I paesaggi sono vari e spettacolari, i percorsi cicloturistici accontentano sia chi in sella sale di rado sia chi, invece, pedala con piglio da professionista. E le pause di relax offrono il meglio che si possa desiderare in un viaggio: monumenti dove risuonano gli echi della Storia, opere d’arte gotica e contemporanea, case-museo che custodiscono ispirazioni letterarie. E, soprattutto, pregiati bicchieri di Barolo e Barbaresco, vari prodotti tipici di eccellenza e una cucina saporita e robusta. Un mix che ha portato l’Unesco, nel 2014, a inserire i “Paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe, Roero e Monferrato” nel Patrimonio mondiale dell’umanità… Articolo completo

Fonte: viaggi.corriere.it