L’asta della cantina del Del Posto di Joe Bastianich consacra l’Italia nel gotha dei fine wine

Aggiudicazioni stellari per il Barolo Monfortino Riserva di Conterno ed il Brunello di Montalcino di Soldera. 5,7 milioni di dollari l’incasso totale. Un’asta da “guanti bianchi”, con il 100% dei 3.422 lotti in catalogo venduti, per un incasso totale di ben 5,7 milioni di euro, ben oltre le stime previste, che erano in un range tra i 3 ed i 4,5 milioni di euro, con i vini italiani assoluti protagonisti, a partire dal Barolo Monfortino Riserva di Giacomo Conterno e dal Brunello di Montalcino Riserva Case Basse di Gianfranco Soldera. Un successo assoluto l’asta della cantina del ristorante “Del Posto”, tempio della cucina italiana a New York, tra i locali di maggior successo tra quelli aperti, negli anni, da Joe e Lidia Bastianich, ed unico ristorante italiano insignito di 4 stelle dal “New York Times”, che ha mandato sotto il martello di Hart Davis Hart oltre 30.000 bottiglie, parte consistente di una delle più importanti cantine della ristorazione americana, in gran parte dedicata ai vini italiani. Non a caso, i top lot sono tutti dedicati ad uno dei vini italiani più celebrati nelle aste mondiali, il Barolo Monfortino Riserva di Giacomo Conterno: due lotti da 12 bottiglie della quotatissima annata 2010 sono stati aggiudicati per 21.510 e per 20.315 dollari… Articolo completo
Fonte: winenews.it