Ripartiamo dal vino: Vin Santo di Carmignano 2011

Ripartiamo dal Vino strutturato e avvolgente, con grande mineralità e una dolcezza equilibrata da una vena acida. Da abbinare a dolci a base di cioccolata, formaggi a lunga stagionatura e di fossa. Eccezionale vino da meditazione.
Era il 1935 quando Giuseppe Olmo – conosciuto come Gepin – passò alla storia segnando il Record dell’ora (disciplina ciclistica). Olmo conosceva il valore della fatica, sapeva come ogni sportivo che ogni traguardo è il frutto di sacrificio e tenacia. Veniva da una famiglia semplice, seppe farsi da solo: la terra era per lui rifugio e sostentamento, bellezza e responsabilità. Quando acquistò la Tenuta di Artimino, negli anni ’80, era un imprenditore di successo che con lungimiranza guardava al futuro. La Tenuta aveva alle spalle una storia importante: una terra già abitata dal popolo etrusco, poi borgo medievale turrito e sulla fine del XVI secolo luogo amato dalla famiglia Medici. Ferdinando I de’ Medici nel 1596 decise di costruire qui la sua dimora di caccia, oggi Villa Medicea La Ferdinanda, patrimonio Unesco… Articolo completo
Fonte: italiaatavola.net