Settembre Gastronomico racconta Parma e il suo territorio con la cucina

Dal 30 agosto al 27 settembre Parma, prima Città Creativa Unesco italiana della Gastronomia (il riconoscimento è del 2015), dà appuntamento a foodie e turisti. È infatti tempo di ‘Settembre Gastronomico’: una manifestazione che ha scelto, ormai da tre anni, di raccontare il territorio parmense attraverso la sua identità gastronomica. Un’identità così forte da trovare già secoli fa una celebrazione artistica nel ciclo dei Mesi e delle Stagioni realizzato da Benedetto Antelami per il Battistero di Parma: le sculture dell’Antelami contengono infatti riferimenti alla norcineria, alla coltivazione del grano e alla vendemmia. Nell’ambito del programma di Parma Capitale italiana della Cultura 2020+21, proprio le opere di Antelami, a partire dal 12 settembre e per tutto il 2021, saranno eccezionalmente collocate nelle nicchie al piano terra del loggiato interno del Battistero, per una fruizione ravvicinata… Articolo completo
Fonte: adnkronos.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *