Toscana, niente nuovi dazi Usa, esulta il mondo del vino

Non ci sarà nessun dazio aggiuntivo sui prodotti italiani destinati al mercato americano. Lo ha deciso lo  United States Trade Representative (Ustr) nell’ambito di una revisione semestrale delle misure adottate in attuazione della sentenza del Wto sui sussidi Airbus. Sono infatti previsti incrementi solo per alcune categorie di merci provenienti da Francia e Germania, compensando così le riduzioni di tariffe applicate a Grecia e Gran Bretagna. Il vino italiano che si salva dal nuovo round dei dazi aggiuntivi Usa è certamente una gran bella notizia per tutto il Belpaese enologico e in particolare per Montalcino”.  Lo ha detto il presidente del consorzio del vino Brunello di Montalcino, Fabrizio Bindocci. “Gli Stati Uniti – ha aggiunto – non sono solo il principale mercato di sbocco al mondo per il Brunello con un’incidenza del 30% sulle esportazioni globali, ma anche uno dei simboli del made in Italy oltreoceano… Articolo completo
Fonte: firenze.repubblica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *